Affermazioni positive sei consigli utili

Vediamo insieme che cosa sono le affermazioni, più comunemente definite affermazioni positive.
Le affermazioni sono cose che diciamo, o ad alta voce o semplicemente con il pensiero.
Parlare con noi stessi ma anche con gli altri determina spesso il modo in cui sia e anche, quello che ci accade.
Qualcuno pensa che si tratti di stregoneria, o di cose completamente distanti dalla realtà.
Ma esistono numerosi casi, di persone che modificando le affermazioni hanno modificato la loro vita e il loro modo di sentire.
Qualcuno sostiene che nel caso in cui una persona non stia bene, soffre di depressione gli altri mali dell’anima, esercitare le affermazioni possa essere controproducente.
Io personalmente non sono di questa opinione, penso che non è semplice dire: sono intelligente, sono intelligente, sono intelligente, e trovarsi di colpo intelligente non è così che funziona.
Ma cambiando il modo di parlare a noi stessi e agli altri cambia inequivocabilmente l’impatto di noi sugli altri, e il modo di pensare a noi stessi.
Molte cose che facciamo, molti pensieri che abbiamo sono il risultato di un ancoraggio, che avviene spontaneamente, in seguito a affermazioni in questo caso limitanti e negative.
Stranamente, le affermazioni negative sono spontanee e molto più frequenti, questo lo si deve alla nostra storia personale e al nostro contesto culturale.
Affermare qualcosa è importante, lo dice la parola stessa renderlo fermo, ma per fare questo deve passare un primo momento, che io definisco meccanico, in cui molti dubbi ci possono assalire sul proseguire questa strada, ma è una tappa obbligata.
Consiste nel cercare di prestare attenzione al modo in cui parliamo, e cercare di modificare sia nel dialogo interno che in quello esterno.
Si dice che dopo 21 giorni di una pratica essa diviene automatica, provate a farlo su voi stessi cambiate il dialogo negativo in positivo e vedere cosa succede.
Io non credo a nulla ma sperimento tutto, questo modo di pensare mi ha portato alla certezza che le affermazioni, esercitate con costanza funzionano.
Provare per credere!
Spesso non proviamo, non tanto perché si ha paura che non funzioni, ma perché è vero proprio il contrario, è più forte la paura del cambiamento che quella del fallimento.

Ecco sei consigli utili:
se non vi sentite belli, non affermate io sono bello, ma piuttosto affermate io mi accetto io mi amo, io posso piacere.

Se non avete denaro, non affermate semplicemente io sono ricco, ma affermate io ho molto denaro, io ho una bellissima macchina, cercate di essere molto dettagliati, essere ricchi è un termine ampio, colpite nel segno.

Cercate di immaginare situazioni corrispondenti alle affermazioni, se affermate la ricchezza cercate di immaginare situazioni in cui si capisce che si è ferito dagli oggetti, ed altri elementi immaginati, ancora meglio se si possono provare emozioni coerenti con l’affermazione.

Non preoccupatevi, se non riuscite a modificare ogni singolo pensiero, partite con calma, con la pratica diventa spontaneo.

Cercate di togliervi da compagnie e situazioni in cui si giudicano gli altri, tipici degli ambienti lavorativi e delle amicizie, con questo non dovete abbandonare gli amici o il lavoro, è chiaro, cercate di essere elusivi, non dichiarati vostri giudizi, giudicare non è creativo.

Anche se il pensiero del giudizio viene in mente, il primo passo è quello di non pronunciare.

Dai, lascia un commento!

Attrai La Tua Fortuna Economica

Scopri come attrarre la fortuna economica nella tua vita.Ebook Guida Gratis

OLTRE 4.340 DOWNLOAD! 

Grazie per la tua iscrizione, controlla la posta in arrivo e fai attenzione che il messaggio non sia nella casella SPAM, posta indesiderata o promozioni