Attrarre la salute con la legge di attrazione

Tabella dei Contenuti

Non basta pensarci, bisogna crederci: potrebbe essere questo il motto che spiega in modo molto semplice come funziona la legge dell’attrazione.

Secondo il principio base “con i tuoi pensieri, crei la tua realtà” e questo vale per ogni aspetto della vita, salute compresa.

L’Universo ci rimanda ciò che chiediamo: se siamo positivi, se crediamo che succederanno cose belle e i nostri desideri “si stanno avverando” (attenzione, non “si avvereranno”), l’energia cosmica ci risponde in linea con i nostri pensieri. Se siamo negativi, se vediamo tutto nero e se non ci impegniamo abbastanza idem.

Sommario del Post:

Come mandare segnali all’Universo?

Ogni giorno ne mandate diversi, molto spesso non vi rendete neanche conto.

Tutto si basa sul tipo di vita che conduciamo: conosco persone sfiduciate, per nulla serene, sempre cruciate dai problemi e che si aspettano sempre il peggio. Ecco, questo è un cattivo modo di rivolgersi alle forze cosmiche, hanno indietro ciò che attirano: negatività, brutte situazioni, occasioni spiacevoli e via dicendo.

La mia teacher di positività mi ha insegnato come vivere davvero il pensiero positivo: credere in ciò che si vuole, pensare come se lo si avesse già ottenuto, evitare che i pensieri negativi interferiscano e infine mandare i segnali concreti all’Universo.

 

Come attirare la salute con la legge di attrazione?

Tutto si centra sulle richieste, consce o inconsce, che formuliamo. La salute non è da meno.

Se temiamo che si verifichi una malattia, se abbiamo ansia verso una tipologia che ci impaurisce, stiamo attraendo tutto questo, è come se dicessimo all’Universo “voglio ammalarmi”.

Se siamo preoccupati di ammalarci, questa paura funge da magnete per attirare cose brutte.

Al contrario se tendiamo a pensare ad una vita in salute, il magnete si orienta verso la positività.

Tutto qui? Non basta, il nostro pensiero deve essere orientato verso la positività, ma dobbiamo sopratutto crederci ed agire in linea del pensiero.

 

Il circolo vizioso delle malattie psicosomatiche

Molti di noi finiscono nel loop delle malattie psicosomatiche: sono stressato, mi ammalo, la malattia mi stressa, peggioro e via dicendo.

E’ un circolo vizioso molto comune in persone che nutrono pensieri negativi, che drammatizzano ogni dettaglio e che conducono uno stile di vita pessimo.

L’Universo aiuta a rompere questo circolo vizioso, ma noi dobbiamo imboccare la giusta direzione.

Molto spesso ai disagi mentali corrispondono disagi fisici

 

Prima lezione: tutto parte dalla mente.

L’equilibrio corpo mente e spirito è molto delicato ma se entriamo nella giusta armonia riusciamo ad evitare gravi scompensi.

 

Seconda lezione: io sono il processo di guarigione

Il processo di guarigione inizia da noi stessi e l’Universo ci da una mano. Noi siamo i padroni della mente e dei nostri pensieri e da noi deve partire l’imput della guarigione.

 

Esempi pratici: in questo momenti sei in una situazione difficile, ovvero ti sei ammalato e devi superare questa malattia. Lo desideri davvero tanto ma una parte di te ti dice che è molto difficile, che è una malattia contro cui tante persone non ce l’hanno fatta, che la medicina fa spesso errori etc. Nel mentre attendi segnali di guarigione che tardano ad arrivare e questo rafforza la tua paura. Emanando vibrazioni negative si inviano segnali negativi all’Universo e la guarigione tarderà molto ad arrivare oppure subentreranno altri problemi.

Come mandare i segnali concreti all’Universo? Gli esercizi

Di seguito vedremo 3 esercizi mentali importanti.

 

Esercizio n.1: Visualizzazione

Bisogna visualizzare chiaramente ciò che si desidera, attenzione non ciò che non si vuole! Se si pensa a ciò che non si vuole si stanno inviando vibrazioni negative. E’ importante aver chiaro in mente ciò che si vuole e visualizzare una serie di scenari correlati.

 

Esercizio n.2: Esser grati

Si parte e si termina con la gratitudine. Forse ora non sei nelle migliori delle situazioni, ma sii grato verso ciò che hai. Avere un atteggiamento di gratitudine, vedere il bicchiere sempre mezzo pieno ed aiutare gli altri sono tutti modi per emanare, ed attrarre, vibrazioni positive.

 

Esercizio n.3: Crederci

Non basta “pensare” occorre crederci. Ogni giorno dovete credere di aver già ottenuto quello che volete. I gesti e i pensieri devono essere sviluppati

 

Prova a trasformare tutte le tue convinzioni negative (“non riuscirò mai a ripagare i debiti”) in affermazioni positive (“avrò il denaro necessario per ripagare tutti i miei debiti”) e sfrutta a tuo vantaggio il potere della visualizzazione.

Questo significa che non devi fare nulla per cambiare le cose? Assolutamente no.Semplicemente, l’accettazione è la base più solida per il cambiamento.La Legge di Attrazione si manifesta anche attraverso le parole, i gesti, il modo in cui interagisci con il mondo.Più irradierai gentilezza, ottimismo, positività e più attirerai verso di te altri motivi per alimentare queste emozioni.

 

Usa saggiamente le parole

parole gentili

Esercitati a migliorare l’autoconsapevolezza delle parole che usi per descrivere te stesso e la tua vita. Parole negative e impotenti come “non posso”, “non riesco”, “non dovrei”, “non merito” dovrebbero essere evitate. Ti spogliano della tua capacità di manifestare la vita che vuoi vivere.

 

Come creatore del tuo universo, quello che dici è la tua realtà. Pertanto, la prossima volta che ti sorprendi a usare parole negative, riprendi il controllo e inquadra le tue parole in modo che abbiano un impatto molto più positivo sul tuo mondo.

 

Ad esempio, se di solito dici qualcosa come “sono in sovrappeso”, perché non trasformarlo in una dichiarazione più positiva e costruttiva come “sto diventando più sano e ogni giorno mi avvicino sempre di più a il mio peso ideale”.

 

Le tue parole sono la vernice con cui dipingi la tua realtà. Scegli quelle parole con saggezza e positività per creare una realtà che faccia bene a te e a chi ti circonda.

 

Inizia dalle piccole cose

piccole cose

 

In molti fanno fatica ad applicare subito la Legge di Attrazione per i grandi cambiamenti che desiderano nelle proprie vite.

 

Per questo ti consiglio di partire da piccole cose all’apparenza insignificanti per familiarizzare con il concetto di Attrazione, ad esempio pensa “oggi voglio vedere qualcosa di viola”. Visualizza il colore viola forte e chiaro nella tua mente e convinciti fortemente che vedrai qualcosa di viola. Questo desiderio è specifico, lo hai visualizzato e non hai motivi inconsci per opporti ad esso.

 

Ti assicuro che in molti si stupiscono di quanto questo esercizio funzioni! Una volta che avrai familiarizzato con il concetto e avrai capito come focalizzarti sull’idea che cerchi, puoi procedere per gradi e manifestare idee e concetti sempre più grandi.

 

Afferma la tua volontà

affermazione  

Riaffermare giorno per giorno la tua volontà di vivere una vita migliore è un mantra potentissimo che ti aiuterà a sprigionare il tuo vero potenziale.

 

In questo senso puoi aiutarti con una guida audio sulla frequenza 432 hz, che facilita la memorizzazione e la riflessione: questa frequenza, infatti, riesce a comunicare con il tuo Io più profondo grazie alle sue vibrazioni in armonia con i processi del nostro organismo. Sul sito di 7App puoi trovare molte tracce audio che sfruttano i benefici di questa frequenza.

 

Testimonianze della Legge di Attrazione

Un gran numero di donne e uomini che hanno fatto la storia, figure iconiche che ancora oggi idolatriamo, onoravano e mettevano in pratica la Legge di Attrazione: molti poeti, artisti, scienziati e grandi pensatori come Shakespeare, Blake, Emerson, Newton e Beethoven hanno trasmesso questo messaggio attraverso le loro molte opere.

 

Alcuni sostenitori contemporanei della Legge di Attrazione includono Oprah Winfrey, Lady Gaga, Jim Carrey, Denzel Washington e Steve Jobs.

 

Lo ripeti a te stesso ogni giorno, e non è ancora vero, è una bugia. Ti stai dicendo una bugia ancora e ancora. E poi un giorno non è più una bugia. La menzogna è vera.

 

Lady Gaga

 

Oprah Winfrey legge di attrazione

 

Sii grato per ciò che hai; finirai per avere di più. Se ti concentri su ciò che non hai, non ne avrai mai abbastanza.

 

Vivo nello spazio della gratitudine – e sono stata premiata un milione di volte per questo. Ho iniziato a ringraziare per le piccole cose, e più ero grata, più aumentavano i motivi per esserlo. Questo perché ciò su cui ti focalizzi si espande e quando ti concentri sulla bontà della tua vita, ne crei di più. Opportunità, relazioni, persino il denaro scorrevano sulla mia strada quando imparavo ad essere grata, qualunque cosa accadesse nella mia vita.

 

Più ti lodi e celebri la tua vita, più c’è nella vita da celebrare. Ottieni nella vita ciò che hai il coraggio di chiedere.

 

Legge di attrazione

La legge di attrazione dice che i simili si attraggono, ma in realtà si sta parlando a livello di pensiero.

“Quando lo vedi nella tua mente, ce l’hai a portata di mano”

L’effetto placebo è un esempio di legge di attrazione: quando un paziente crede veramente che la pastiglia costituisca una cura, riceve quello che crede e viene curato!

La legge di attrazione è una legge di Natura; è impersonale e non fa distinzione tra cose buone e cattive: capta i nostri pensieri e ce li trasmette come esperienze di vita.

Quello che noi pensiamo poi lo viviamo!

 

Quando pensiamo a cose che vogliamo veramente concentriamo su di esse tutte le nostre intenzioni, e la legge di attrazione darà esattamente quello che abbiamo desiderato. Ma quando focalizziamo la nostra attenzione sulle cose che non vogliamo (“non voglio fare tardi”, “non voglio ammalarmi”, “non voglio morire”, ecc.) la legge di attrazione non presterà ascolto al fatto che non le vogliamo, ma procurerà le cose che stiamo pensando, e infatti poi si verificheranno puntualmente.

La legge di attrazione non tiene conto dei “no”, dei “non” o qualsiasi altra negazione.

 

Per esempio:

  • “Non voglio fare tardi” à “voglio fare tardi”
  • “Non desidero ammalarmi” à “voglio ammalarmi”
  • “Non voglio litigare” à “voglio litigare”

 

La legge di attrazione ci dà quello a cui stiamo pensando!

 

I pensieri diventano le cose che si concretizzano nella vita.

Le idee sotto forma di pensiero in pratica si trasformano in cose reali!

Mentre si pensa, i pensieri vengono proiettati nell’Universo e attraggono magneticamente tutte le cose simili che si trovano sulla medesima frequenza.

Tutto quello che viene emesso fa ritorno alla sorgente, e la sorgente siamo noi!

 

Il processo creativo

 

1° passo: CHIEDI

Diamo un ordine all’Universo, facciamogli sapere che cosa vogliamo. L’Universo reagirà ai nostri pensieri, ma se non abbiamo le idee chiare la legge di attrazione non potrà portare quello che vogliamo!

 

2° passo: CREDI

Crediamo che ciò che vogliamo sia già nostro!

Dobbiamo credere di aver ricevuto quello che abbiamo chiesto. Dobbiamo sapere che ciò che vogliamo è nostro nel momento in cui lo chiediamo. Necessità una fede totale e assoluta.

Nel momento in cui chiediamo, e crediamo sapendo di avere già a livello invisibile quello che vogliamo, l’intero Universo si muove per portarlo anche a livello visibile, cioè  reale.

Dobbiamo agire, parlare e pensare come se lo stessimo ricevendo ora, perché l’Universo è uno specchio e la legge di attrazione ci rimanda l’immagine dei nostri pensieri dominanti.

 

3° passo: RICEVI

Cominciamo a sentirci meravigliosamente bene all’idea di ricevere quello che abbiamo chiesto. Immaginiamo e viviamo come ci sentiremo quando arriverà, ma immaginiamolo adesso, in questo momento!

Quando abbiamo chiesto, crediamo di averlo ricevuto e tutto quello che resta da fare per averlo è sentirsi bene. Quando stiamo bene siamo sulla frequenza dell’accoglienza, siamo sulla frequenza che fa arrivare tutte le cose buone e riceveremo quello che abbiamo chiesto.

Quando sentiamo di averlo già e la sensazione è così reale che ti sembra di esserne già in possesso, credi di averlo ricevuto e lo riceverai!

Se crediamo a qualcosa solo a livello intellettuale, ma senza il supporto di un’emozione corrispondente, è inevitabile che abbiamo abbastanza forza per attrarre ciò che vogliamo nella vita. Dobbiamo sentirlo!

 

“Tutto quello che voi chiederete pregando,

credete di averlo già ottenuto e vi avverrà”

[ Matteo 11:24 ]

 

La gratitudine

La gratitudine è senz’altro il sistema migliore per far arrivare più cose nella nostra vita.

La pratica della gratitudine è una delle vie attraverso le quali arriva la ricchezza, qualsiasi essa sia.

Quando ringraziamo come se avessimo già ricevuto quello che volevamo, trasmettiamo un potente segnale all’Universo. Il segnale comunica che possediamo già quella cosa, dato che proviamo gratitudine per il fatto di averla.

Ogni mattina proviamo gratitudine per la giornata che ci aspetta, come se l’avessi già vissuta!

 

“Realizziamo qualunque cosa pensiamo e per la quale esprimiamo gratitudine”

Dottor John Demartini

 

Il processo di visualizzazione

Il motivo per cui la visualizzazione è così efficace dipende dal fatto che creiamo nella mente delle immagini in cui ci vediamo già in possesso di quello che vogliamo, dando origine a pensieri e sensazioni ed emozioni che proveremo se quella cosa fosse nostra.

La visualizzazione è un pensiero focalizzato con intensità sulle immagini, e per questo produce emozioni ugualmente intense. La visualizzazione invia questa intensa frequenza all’Universo che risponde restituendo le immagini come le abbiamo viste nella mente.

 

“Decidi cosa vuoi avere. Credi di poterlo avere. Credi di meritartelo e di averlo a portata di mano. Poi chiudi gli occhi per qualche minuto e visualizzati in possesso di quello che vuoi, prova le sensazioni che avresti se fosse già tuo. Esci dalla visualizzazione e concentrati sulla gratitudine che già provi, e goditi davvero il possesso di quella cosa. Poi riprendi le tue attività normali e affida tutto all’Universo, confidando nel fatto che saprà come farti avere ciò che vuoi”. Jack Canfield

 

Neville Goddard consiglia un metodo di riflettere sugli eventi della giornata prima di andare a letto. Se un avvenimento o un momento non andato secondo i tuoi desideri, ripetilo mentalmente in un modo che ti entusiasmi. Ricreando quegli episodi nella tua mente proprio come li vuoi, ripulisci la frequenza dall’energia di quella giornata ed emetti un nuovo segnale e una nuova frequenza per l’indomani: hai così creato nuove immagini per il tuo futuro.

 

“L’immaginazione è tutto. E’ l’anteprima delle attrazioni che la vita ci riserva”

Albert Einstein (1879-1955)

 

Qual è la legge dell’attrazione?

Durante un’intervista televisiva con Larry King, Oprah Winfrey parlo dell’influenza che la legge dell’attrazione aveva portato nella sua vita.

In effetti, Oprah attribuisce alla comprensione della legge dell’attrazione buona parte del suo successo nella vita. E sono molti coloro che affermano di aver utilizzato questo percorso per migliorare il loro stile di vita tra questi ci sono: Will Smith, Arnold Schwarzenegger e Jim Carrey.

Quindi la legge dell’attrazione è un principio universale che definisce come si sia in grado di attrarre a sé le cose positive, ottenendo ciò che desideriamo per la nostra vita.

Qual è la definizione di Legge dell’Attrazione?

Che ci possiate credere o meno, la legge dell’attrazione non è un rituale di magia e non richiede l’accesso a un ordine segreto. Questa è un principio universale immutabile e semplice. Ma quali sono le 7 leggi dell’attrazione? Le principali includono:

  • Desiderio incrollabile
  • Immaginazione e Concettualizzazione
  • Concentrazione e fiducia
  • Affermazione
  • Credenza profonda
  • Gratitudine
  • Manifestazione

La legge d’attrazione universale dev’essere pensata, quindi, non come un incantesimo, ma come un effetto diretto come può essere la gravità. Un fatto concreto.

La legge dell’attrazione prevede che nell’universo i pensieri, le persone, i sentimenti e gli oggetti vengano attratti verso cose simili. Questo è un principio universale al quale si applica ogni cosa. Ad esempio, un mi piace attira un altro mi piace, ecc…

Credere che tutto questo sia vero o falso non cambia alcunché. È solo un semplice principio dell’universo. Tuttavia, prima lo capisci prima puoi riuscire a prevedere cosa ti succederà. La consapevolezza di ciò può aiutarti a cambiare la vita.

Ma come manifestare ciò che desideri? C’è una formula molto semplice, prima di tutto devi decidere cosa desideri realmente, o cosa non vuoi. Ora devi solo chiedere all’universo quello che vuoi. E per farlo devi: lavorare duramente, fidarti del tuo lavoro, riconoscere e ricevere l’aiuto desiderato.

Le tue vibrazioni energetiche devono essere come quelle dei segnali radio, devi sintonizzare il tuo segnale verso una vibrazione e rimanere grato e positivo.

Come e perché funziona la legge di attrazione?

Proprio come la legge di gravità risulta complessa da comprendere, a meno che tu non sia un fisico teorico, anche la legge dell’attrazione può essere complicata da capire.

Devi sapere che anche la gravità nel suo complesso tende ad essere un mistero per gli scienziati, ma siamo comunque in grado di capire che questa impedisce a noi e agli altri elementi terrestri di fluttuare via.La legge d’attrazione è simile, come per ogni legge dell’universo, capiamo che queste funzionano anche se non si riesce a definirle. Sapere e pensare che puoi fare qualcosa ti motiverà a farlo.

Per comprendere realmente la Legge dell’Attrazione è necessario essere sintonizzati sulla tua percezione e relazione con l’universo.

In poche parole, devi esaminare come ti senti rispetto all’universo che interagisce con te. Credi di poter influenzare l’ambiente circostante in modo tale che le cose accadano per te, o credi che le cose ti succedano per caso?

In psicologia, l’uso di questa prospettiva si chiama “Locus del controllo interno contro quello esterno”

Alcune persone credono d’essere un prodotto di tutto ciò che è successo loro. Questo è chiamato un luogo di controllo esterno, perché queste persone credono di non avere il controllo della propria vita. L’obbiettivo della terapia è che i pazienti si rendano conto d’avere effettivamente un locus interno di controllo.

La legge d’attrazione funziona nello stesso modo.

LA VERITÀ È CHE I TUOI SENTIMENTI E I TUOI PENSIERI HANNO UN EFFETTO SUGLI EVENTI CHE SI SVOLGONO INTORNO A TE.

Quindi spostando la tua prospettiva e comprensione della verità in relazione con l’universo puoi iniziare ad attrarre delle cose migliori nella tua vita.

Questa non è magia, è scienza.

A questo punto, potresti ancora non essere realmente convinto di questo principio d’attrazione tra cose simili, sia scientifico. Può ancora sembrare intrecciato nella magia e quindi irreale.

Forse è perché si tratta di un concetto immateriale come sentimenti e pensieri. Con la gravità una mela quando viene lanciata in aria cade a terra, potresti non comprenderlo, ma puoi scegliere di sperimentare visibilmente e immediatamente gli effetti che si riflettono.

È difficile immaginare che sentimenti e pensieri possano avere un effetto sul mondo che ci circonda.

Ma i progressi della scienza e della tecnologia ci permettono di sperimentare in modo visibile e immediato gli effetti dei nostri pensieri. Come quando si guarda una mela che cade nell’aria, ci sono esperimenti che dimostrano come pensieri e sentimenti possano avere degli effetti immediati.

Che tu ci creda o meno, ci sono diverse prove scientifiche che dimostrano che i nostri pensieri da soli hanno effetti tangibili e immediati su noi stessi e sull’ambiente che ci circonda. Ti parleremo brevemente dei risultati di alcuni studi importanti.

3 esempi scientifici che comprovano la legge dell’attrazione

Possiamo fare 3 esempi scientifici che permettono di comprovare e di comprendere meglio come funziona la legge dell’attrazione.

1.L’esperimento della meditazione a Washington D.C.

Un gruppo di 4 mila persone si è offerto in modo volontario per meditare sull’amore e sulla pace per riuscire a ridurre la criminalità nell’area ad alta criminalità di Washington DC. Un team di scienziati e ricercatori ha affrontato il progetto e testato ogni variabile.

I risultati sono stati chiari, durante il mese della meditazione, il crimine è sceso del 25% dimostrando in modo scientifico e definitivo che i pensieri positivi di un gruppo influenzano positivamente e cambiano il comportamento degli individui che hanno cattive intenzioni.

  1. Pensare d’essere giovane ti rende giovane

Secondo uno studio condotto su un campione di uomini tra i 70 e gli 80 anni per vedere la differenza tra ricordare i giovani con affetto e rivivere i propri momenti giovanili ha degli effetti differenti.

Un gruppo ha parlato e ricordato la loro gioventù mentre il secondo gruppo ha fatto finta d’essere nuovamente giovane. Alla fine dell’esperimento, coloro che immaginavano d’essere più giovani fisicamente mostravano dei segni di ringiovanimento.

La pressione sanguigna si è abbassata, l’artrite è diminuita, la vista e l’udito sono migliorati. Semplicemente immaginandosi più giovani, una parte dell’invecchiamento fisico è stato invertito. È questo è stato possibile grazie ai loro pensieri positivi.

  1. Esperimento dell’acqua

Infine, un esperimento molto famoso che dimostra il potere del pensiero è stato condotto dal Dottor Emoto.

Il dottore ha fotografato dei cristalli d’acqua ghiacciata e su ognuno di essi ha proiettato pensieri d’amore, di pace, di odio e di paura. A volte le intenzioni venivano pronunciate ad alta voce, mentre le altre volte le intenzioni venivano solo pensate.

I risultati hanno mostrato come messaggi di pace, amore, gioia, hanno creato dei cristalli d’acqua belli da vedere. Mentre i pensieri di odio, tristezza e paura hanno creato dei cristalli sconnessi e brutti da vedere.

 

***

 

Il segreto della salute

Il nostro corpo è il prodotto dei nostri pensieri.

Pensare alla salute perfetta è qualcosa che chiunque di noi può fare a livello interiore, indipendentemente da quello che ci succede intorno e all’esterno.

La nostra fisiologia crea la malattia per darci un feedback, per farci sapere che abbiamo una prospettiva sbilanciata o che in quel momento non proviamo amore e gratitudine.

I segnali e i sintomi fisici in questa ottica non sono così terribili.

L’amore e la gratitudine dissolvono ogni negatività nella nostra vita.

Il riso attrae la gioia, elimina la negatività e produce cure miracolose.

 

“Non c’è posto per la malattia in un corpo sano dal punto di vista emozionale. Il tuo corpo elimina milioni di cellule al secondo e nello stesso tempo ne crea milioni di nuove”. Bob Proctor

 

La scienza ha dimostrato che il nostro corpo viene completamente sostituto nel giro di pochi anni, com’è possibile allora che quella particolare degenerazione o malattia vi rimanga per anni? Può essere trattenuta nel nostro corpo solo dal pensiero, dall’osservazione della malattia e dall’attenzione che le si presta.

 

Formulare pensieri di protezione

Formuliamo pensieri di protezione.Non c’è posto per la malattia in un corpo dotato di pensieri armoniosi.I pensieri imperfetti sono causa di tutte le disgrazie dell’umanità, compresa la malattia, la povertà e l’infelicità.

“Formulo pensieri perfetti.Vedo solo perfezione. Io sono la perfezione”

Se abbiamo una malattia e ci concentriamo su di essa parlandone agli altri, finiamo per produrre altre cellule malate. Immaginiamo di vivere in un corpo perfettamente sano.

Parlare in continuazione della malattia alla gente, significa pensarci sempre.

 

La causa della malattia sta nel pensiero per cui è bene ripetere spesso: “Sto magnificamente. Mi sento proprio bene”, e senti che è davvero così.

Quando le persone si concentrano completamente su ciò che non va e sui loro sintomi, non fanno altro che perpetuare quella situazione. La guarigione non avverrà finché non avranno spostato l’attenzione della malattia alla salute. Così funziona la legge di attrazione.

Non dobbiamo lottare per liberarci dalla malattia, già il semplice lasciar andare i pensieri negativi consentirà al nostra naturale stato di salute di emergere dentro di noi. E il nostro corpo provvederà alla guarigione.

 

La Mente universale Unica

La meccanica quantistica lo conferma, e anche la cosmologia quantistica: L’Universo nasce dal pensiero e tutta la materia da cui siamo circondati è semplicemente pensiero precipitato. In definitiva siamo la fonte dell’Universo (…)

Quindi il tipo di corpo in termini di salute e il tipo di ambiente che creiamo dipende da come usiamo questo potere, se in modo positivo o negativo.

 

Sii consapevole dei tuoi pensieri

Tutto il potere risiede nella consapevolezza di esserne dotato e consiste nel continuare a esserne cosciente

Come si fa a diventare più consapevoli? Un metodo è quello di fermarti e chiederti: “Che cosa sto pensando in questo momento? Quali sono le mie sensazioni adesso?” Nell’istante in cui te lo chiedi sei consapevole, perché hai portato la tua mente al momento presente.

Ogni volta che ci pensi, fà in modo di tornare alla consapevolezza del qui e ora. Fallo centinaia di volte al giorno perché, ricordatelo bene, tutto il potere è racchiuso nel tuo esserne consapevole.

 

Come manifestare la guarigione? In questo articolo scoprirai come dare inizio al processo di guarigione del tuo corpo. Ciò che leggerai ti svelerà il comportamento migliore, lo status mentale da adottare nei confronti del tuo corpo. Ricorda che per una guarigione ottimale è opportuno unire varie tecniche come per esempio lavoro interiore, affermazioni, visualizzazioni, perdono e soprattutto il lavoro con il tuo medico curante! I metodi elencati sono di supporto durante ogni terapia medica. L’uno deve stare al passo dell’altro. Questa è la formula vincente. L’unione fa la forza. Buona lettura.

Per essere in salute, devi dare amore! Di fronte a una malattia, prova emozioni positive per la salute, perché solo l’amore porta la salute perfetta.

 

Non puoi alimentare emozioni negative riguardo alla malattia e ricevere salute. Se odi o temi la malattia, sentirai emozioni negative e quindi la malattia non potrà  mai scomparire. Ma quando i tuoi pensieri e le tue emozioni sono rivolti a ciò che vuoi, allora le tue cellule ricevono più forza.

 

Quando pensi e senti ciò che non vuoi, la forza nel tuo corpo si indebolisce! Non importa se ti santi male per qualcosa che non ha nulla a che vedere con la tua salute: quando provi emozioni negative, riduci la forza della salute nel tuo corpo!  Quando invece senti amore per qualcosa – una giornata di sole, una casa nuova, un amico o una promozione, il tuo corpo riceve piena forza.

 

 

La gratitudine è il più grande moltiplicatore, perciò ogni giorno dì grazie per la tua salute. Tutto il denaro del mondo non può  comprare la salute, perché è un dono della vita, perciò sii grato per il fatto di essere sano più che per qualsiasi altra cosa! È la migliore assicurazione sulla vita che tu possa mai stipulare, perché la gratitudine di assicura la salute! Sii grato per il tuo corpo invece di trovargli difetti.

 

Tutte le volte che pensi a qualcosa che non ti piace del tuo corpo, ricorda che l’acqua al suo interno riceve le tue emozioni.

 

Dì grazie con tutto il tuo cuore per quello che ti piace del tuo  corpo, e non considerare quello che non ti piace.

 

“L’amore genera amore.” – Santa Teresa d’Avila (1515-1582). Monaca, mistica e scrittrice.

 

Prima di mangiare o di bere, guarda quello che hai davanti e prova amore e gratitudine. Quando ti siedi a tavola porta avanti conversazioni piacevoli. Benedire il cibo è un modo per esprimere amore e gratitudine. Benedicendolo, cambi la struttura dell’acqua che contiene e l’effetto che avrà sul tuo corpo. Anche benedire l’acqua con amore e gratitudine ha lo stesso risultato.

 

Le tue emozioni positive d’amore possono cambiare la struttura dell’acqua presente in qualsiasi cosa; quindi usa questo potere! Puoi usare amore e gratitudine e usare il loro potere quando ti sottoponi a cure mediche. Se riesci a immaginare di stare bene, allora riuscirai a sentirti bene, e se riuscirai a sentire tutto questo, potrai anche riceverlo. Per vedere migliorare le tue condizioni di salute, tutto ciò che devi fare è dare amore per più del cinquanta per cento del tempo. Basta il cinquantuno per cento per far pendere la bilancia verso la salute.

Quando fai un controllo della vista, della pressione,un check – up generale o vai a ritirare i risultati delle analisi oppure fai qualsiasi altra cosa che riguarda la tua salute, è molto importante provare emozioni positive, per ricevere esiti positivi. Per la legge di attrazione, l’esito di un chek-up  o delle analisi deve combaciare con la frequenza a cui vibri, perciò per ricevere l’esito desiderato, devi essere sulla frequenza giusta! La vita non funziona al contrario. Il risultato di ogni situazione combacerà sempre con la tua stessa frequenza, perché questa è la legge di attrazione! Quando fai un esame, per metterti sulla giusta frequenza, immagina l’esito che vuoi e senti di averlo già ricevuto. Tutti gli esiti sono possibili, ma devi vibrare a una frequenza positiva per ricevere un risultato positivo.

 

 

 

“Possibilità e miracoli hanno lo stesso significato” – Prentice Mulford (1834 – 1891). Scrittore del movimento New Thought.

 

Immagina e senti di stare bene. Se vuoi recuperare la vista, esprimi amore per una visione perfetta e immagina di vedere perfettamente. Esprimi amore per un udito perfetto e immagina di sentire perfettamente. Esprimi amore per il peso ideale, il corpo perfetto, il funzionamento perfetto di un organo, poi immagina che sia già vero, e sii ancora più grato per tutto ciò che hai! Il tuo corpo può diventare come vuoi, ma può accadere solo attraverso l’amore e la gratitudine.

 

A una donna giovane e in forma venne diagnosticata una rara malattia cardiaca; il mondo le crollò addosso. Sì sentì subito debole e fragile.

 

Il suo futuro- una vita normale- era svanito non appena le avevano comunicato la prognosi.  Era terrorizzata  all’idea di lasciare senza madre le sue bambine.

 

Ma questa donna decise che avrebbe fatto quanto in suo potere per guarire.

 

Si rifiutò  di nutrire pensieri negativi sulle condizioni del suo cuore.

 

Ogni giorno posava la mano destra sul cuore e immaginava che fosse forte e sano. Ogni mattina, al risveglio, ringraziava profondamente per il suo cuore forte e sano. Immaginava i cardiologi annunciare la sua guarigione.

Fece queste cose ogni giorno per quattro mesi e, quando i medici la sottoposero  al controllo, restarono allibiti. Confrontarono ripetutamente gli esami precedenti con quelli appena fatti, perché gli ultimi esiti dimostravano che il cuore di quella donna era forte e perfettamente sano. Questa donna viveva secondo la legge di attrazione dell’amore. Anziché accettare la diagnosi della malattia cardiaca, aveva espresso amore per un cuore sano, e lo aveva ottenuto. Se stai affrontando una malattia, impegnati a non farla tua con i tuoi pensieri e le tue parole;a allo stesso modo, impegnati a non odiarla, perché esprimeresti negatività. Piuttosto, esprimi amore per la salute, possiedila e falla tua.

 

“Evita di indugiare con il pensiero sulla tua malattia. Pensa alla forza e al potere e li attrarrai. Pensa alla salute e la otterrai.” Prentice Mulford(1834-1891). Scrittore del movimento New Thought.

benesserecorpomente. it

 

Ogni istante in cui provi amore per la tua salute, la forza dell’amore elimina qualsiasi forma di negatività dal tuo corpo! Se trovi difficile provare emozioni positive per il tuo stato di salute, quello che conta è che provi amore per qualcosa, perciò circondati delle cose che ami, e usale per sentirti meglio che puoi. Fa’ tutto ciò che puoi per  provare amore.

Considera espedienti semplici ma efficaci

Guarda film che ti fanno ridere e stare bene, non quelli che ti rendono teso o triste. Ascolta musica che ti mette di buon umore. Chiedi alle persone di raccontarti barzellette divertenti, o aneddoti spiritosi su qualche episodio imbarazzante di cui sono state protagoniste. Tu sai quali sono le cose che ami. ( . . . .) Se vuoi aiutare una persona malata, puoi utilizzare il Processo Creativo e immaginare e sentire che sia di nuovo in perfetta salute. Sebbene tu non possa capovolgere ciò che un altro dà alla legge di attrazione, il tuo potere può aiutarlo a elevarsi a una frequenza tale da riuscire a ricevere la salute.

 

Migliorare il proprio stato di salute

Come abbiamo visto nell’esperimento su come sentirsi più giovani faccia diventare realmente più giovani. La legge dell’attrazione permette di migliorare anche il proprio stato di salute generale.

Come abbiamo notato, una persona anziana ma con uno spirito giovanile riesce a vivere meglio e più a lungo riuscendo a influenzare la sua realtà fisica in modo positivo.

Legge di attrazione e salute

Conoscere la legge dell’attrazione t’aiuta a vedere che i tuoi pensieri stanno avendo un effetto diretto su tutto il mondo, incluso il corpo. Un buon atteggiamento fa molto per riuscire a migliorare la propria salute generale.

 

Guarda il Video (Entra da Qui ) Esplosivo su come attrarre un messaggio da una persona (tecnica pratica)

Scopri come andare OLTRE LA (SUPERATA) LEGGE DI ATTRAZIONE

Entra Qui

 

 

 

Andrea Mikaudios

Andrea Mikaudios

La mia passione è la crescita e la trasformazione umana, intesa come acquisizione di metodi e strategie per ottimizzare le competenze e le capacità. Credo che i limiti, la maggior parte almeno, sono volontari e mentali, quindi trasformabili.

Leggi su di me»

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.