Come cercare lavoro con successo senza perdere tempo

Rendendosi conto improvvisamente di aver bisogno di lavorare nasce l’esigenza di come cercare lavoro , la maggior parte delle persone comincia a sfruttare tutti i canali principali, come il centro per l’impiego e le agenzie del lavoro, ma spesso tutto questo non basta.

Occorre metodo e una serie di idee precise, perchè per capire come cercare lavoro è necessario dare fondo a tutte le proprie capacità e alle proprie disponibilità. Tentando, con un tentativo o un altro, si può riuscire attraverso la rete, ma sempre cercando di non lasciarsi ingannare.

Grossi guadagni

Certi lavori all’apparenza sembrano davvero vantaggiosi. Così tanto che verrebbe spontaneo chiedersi come sia possibile che in un grande periodo di recessione come questo, con tutto il lavoro che scarseggia, uno dei pochi lavori che ricerca attivamente personale offre grandi guadagni. Saranno tutti stupidi?

Forse proprio quei lavori così “sfavillanti” che millantano cifre e stipendi d’oro sono quelli da cui bisogna tenersi alla larga quando si è alle prese su come cercare lavoro. Meglio dei guadagni spesso anche al di sotto di quello che si meriterebbe, ma almeno dignitosi, seri e sicuri. Si registrano in continuazione casi di persone che hanno “abboccato” ad annunci molto discutibili, non solo perdendo tempo, ma spesso investendo denaro sconsideratamente, solo perchè era si presentava come via facile e veloce.

Telelavoro sicuro

Con il telelavoro si intendono tutti quei lavori che si possono eseguire direttamente da casa e spesso non prevedono nemmeno l’utilizzo di strumenti o apparecchiature particolari. Nella maggioranza dei casi, si tratta ad esempio di telefonate da effettuare come in modello call center, oppure liste di nomi da inserire o modificare come i più classici e cosiddetti “data entry”. In ogni caso molti telelavori non sempre rispettano quanto promettono, e riescono a farla franca utilizzando nomi fittizi e generalità/località non corrispondenti al vero. Prima di intraprendere un nuovo lavoro di questo tipo, investite su come cercare lavoro in maniera più tradizionale, con posti di lavoro reali e con datori di lavoro visibili. Ma se anche si scegliesse questa opzione, un controllo preliminare sull’attendibilità del sito e della persona in questione è una sicurezza che regalate a voi stessi.

Internet o no?

Per chi ha meno dimestichezza con internet, come cercare lavoro all’interno della rete dunque, eliminando per sempre quel velo di sospetto e di incertezza? Venendo a sapere sempre di numerose truffe ai danni di utenti ignari e ingenuamente raggirati infatti, si ritiene con diffidenza che il tutto solo una grossa perdita di tempo. Stando alle ricerche e ai sondaggi oramai le aziende prediligono sopratutto gli annunci e le richieste lavorative sui siti, portali e sistemi analoghi. Pertanto non è detto che qualche offerta di lavoro sia necessariamente una trappola. E’ bene però prendere sempre le dovute contromisure e tutelarsi contattando sempre i numeri e le mail, parlandone con altri utenti e visitatori. Internet rimane una risorsa estremamente utile per cercare lavoro, e può offrire dei nuovi orizzonti a chi ricerca con insistenza un lavoro, ma questo non edve esimere dal procedere con cautela e dall’adottare tutte le precauzioni del caso.