Statistiche web
 

Come perdere peso velocemente senza spendere un patrimonio

Di Elisa P il mercoledì, 31 Marzo, 2021 - Commenti: Nessun commento

.

Come perdere peso velocemente? E’ la domanda che tutti si fanno quando notano che c’è qualche chilo di troppo. In larga parte succede dopo le feste. In generale chi ha superato i 35 anni si rende conto che assumere peso diventa sempre più facile. Dimagrire in modo veloce si può, ma occorre fare attenzione a come lo si fa perché c’è il rischio che poi i chili ritornino altrettanto velocemente. Di seguito vediamo consigli, spunti ed idee sull’argomento “perdere peso”..

Come perdere peso velocemente: andare dal dietologo

.

Può sembrare scontato ed invece molti preferiscono affidarsi alla prima dieta che leggono da qualche parte. Le diete non sono tutte uguali, non si può fare il “una vale l’altra” ma bisogna capire che ognuno di noi è diverso e ha dei bisogni specifici. Dimagrire da soli si può ma generalmente è un percorso abbastanza lungo ed ostico, ecco perché è meglio affrontarlo con uno specialista..


perdere peso velocemnte

Perché non perdo peso velocemente?

.

Cerchiamo di analizzare in primis la situazione al contrario: perché non riesco a dimagrire velocemente? E’ importante ricercare la causa dell’aumento di peso:.

.

Mettiamo che una persona mangi in modo abbastanza equilibrato ma non faccia movimento: tutto ciò che ingurgita non viene bruciato. Oppure che una persona tenda a mangiare per noia e magari conduce una vita sedentaria, dimagrire è difficile..

Altro fondamentale: il metabolismo. Chi lo ha lento brucia con molta difficoltà ciò che mangia e a maggior ragione dovrebbe fare più movimento. Se poi si stanno assumendo farmaci antidepressivi è molto importante rivolgersi ad un dietologo..

 

5 consigli per dimagrire velocemente

Bisogna partire dalle basi, ecco quali sono:
  1. Non mangiare a colazione
Non è utile. Si finisce con l’arrivare affamati a mezza mattina e mangiare magari degli snack per niente salutari.
  1. Meno si mangia più si ingrassa
Saltare i pasti non aiuta, anzi se il corpo non riceve cibo ogni tot tempo, il metabolismo rallenta e di conseguenza tutto ciò che poi viene ingerito si trasforma in adipe.
  1. Fare movimento
Non è possibile dimagrire con una vita sedentaria. E’ la dura realtà: meno ci si muove e meno si riesce a dimagrire.
  1. Non bere alcolici e non fumare
Gli alcolici sono calorie vuote che non solo aggiungono ciccia ma oltretutto hanno il potere di gonfiarvi come palloncini. Fumare da l’illusione di dimagrire, in realtà nuoce solamente alla salute.
  1. Bere acqua
Tante volte fame e sete si confondono. La prossima volta che avete un attacco improvviso di fame provate a bere un sorso d’acqua. In generale è buona norma bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno.

Il movimento fa dimagrire in modo veloce?

Assolutamente sì. .

Ma io faccio fatica a muovermi e le palestre non mi piacciono, come faccio? Innanzitutto iniziamo con qualcosa di semplice: salire e scendere le scale, oppure andare a piedi al supermercato o al lavoro. Altri aiuti: cyclette in casa oppure tapis roulant..

Il massimo però è l’attività di tipo aerobico: una camminata ad esempio, magari mezz’ora al giorno, la bici, la corsa, il nord walking o il nuoto..

 

Come mangiare per perdere peso velocemente?

.

Il segreto non è “mangiare meno” ma mangiare meglio. Sento tante persone che si lamentano perché non riescono a dimagrire, ma mangiano formaggi, bevono coca cola e via dicendo..

Se mangi male non dimagrirai.

.

Mangiare meglio prima di tutto significa mangiare 4 volte al giorno: colazione, pranzo, merenda e cena. Saltarne uno equivale a rallentare il metabolismo. Mangiare in modo corretto: ovvero preferire i carboidrati a mezza mattina e le proteine la sera. I carboidrati a mezza mattina sono più facili da smaltire e danno la giusta energia. Ovviamente c’è da dire che vanno eliminati i cibi grassi, gli zuccheri semplici (quindi i dolci in generale). No ai formaggi, alle salse, ai fritti ed ai salumi. Poca frutta specie quella zuccherina. Sì a verdure ed ortaggi ma occhio alle patate. .

Le fibre sono molto importanti per aumentare il senso di sazietà. Non significa che dovete punirvi o mangiare in modo forzato cose che non vi piacciono: sperimentate nuove ricette e scoprite nuovi piatti. Riducete il sale, molto importante, ed usate pepe, peperoncino e zenzero per condire i piatti. E’ molto importante anche mangiare piano e masticare lentamente: il senso di sazietà arriva dopo i primi venti minuti..

 

Le tisane e gli integratori per dimagrire velocemente

  .

Una tisana che è molto efficace e mi sento di consigliare è lo zenzero: da una bella spinta al metabolismo ed è termogenetico, quindi aiuta a sciogliere i grassi. Idem il tè verde. Per aiutare il metabolismo è anche consigliato il fucus. Per depurare e sgonfiarsi consiglio tisane a base di: tarassaco, betulla, verga d’oro, ortica e bardana..

 

Invece fra gli integratori per dimagrire consigliati ci sono:

Alcuni di questi sono utili per bruciare i grassi, come il caffè verde, mentre altri aumentano il senso di sazietà, come il glucomannano.        


Ultimo aggiornamento: giovedì, 22 Febbraio, 2024

 

 

Andrea Mikaudios
Chi sono..

Mi chiamo Eli, Nata a Cagliari, classe 1985, diplomata in socio-psicologia- pedagogia. Da sempre amante della scrittura e della lettura, in costante ricerca del proprio miglioramento personale

Pagina autore

 

 

Ultimo aggiornamento: giovedì, 22 Febbraio, 2024

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *