COME TROVARE LA PERSONA GIUSTA E SCOPRIRE IL VERO AMORE

Di Elisa.P il 16/02/2021 - Commenti: Nessun commento

 

Alcune persone ritengono che l'intenzione di cercare e trovare la persona giusta è una utopia, forse è vero, forse no. Nessuno può stabilire cosa significa "essere giusti" per te: tranne te, ovviamente.

Qualcuno sostiene che bisogna essere la risposta ai bisogni dell'altro, qualcuno che esiste una anima gemella, una paredra: l'unica persona giusta. Noi personalmente crediamo che bisogna chiarirsi interiormente per capire cosa ci serve, cosa ci rende felici.

In questo post troverai alcuni consigli molto importanti per aiutarti a capire quale è la persona giusta per te: uomo o donna, a prescindere.

Trovare la persona giusta: incontra la ragazza dei tuoi sogni.

Vuoi incontrare la ragazza dei tuoi sogni?

Vuoi trovare la persona giusta per te? Noi abbiamo tutti i consigli che fanno al caso tuo per poter trovare la tua lei, la tua metà femminile. Cosa servirà? - lavorare su se stessi - impegno - disponibilità Sarà facile? Delle volte no, delle volte si sarà tentati di credere che non ci sia nessuna anima gemella, non demordere!

Curare te stesso per trovare la ragazza dei tuoi sogni

 

Partiamo dai fondamentali: è bello chi si piace. Se non si ama se stessi difficilmente si può trovare la ragazza giusta. Prima di tutto vivere appieno la vita: uscire con amici, fare sport e praticare hobby, intessere insomma una vita sociale ricca. Si avrà di che parlare e si potrà incontrare qualcuno d’interessante. Step numero 2: credere in se stessi.

Le donne amano gli uomini sicuri, che sanno ciò che vogliono e che sanno mettere in mostra le proprie qualità (senza esagerare). E’ utile in questo caso fare un elenco dei propri aspetti positivi ed uno dei difetti da smussare. Step numero 3: non biasimarsi, né piangersi addosso. Soprattutto davanti alla “ragazza ideale”.

Mai sottolineare gli aspetti negativi della propria vita, o gli errori e mai crogiolarsi nella disperazione. Step numero 4: non insistere, né con le ragazze che non vogliono saperne né con se stessi, se non è il momento giusto non lo è, mettersi l’animo in pace ed attendere.  

Come si sceglie la donna ideale?

 

E’ meglio avere un target, è più facile poi concentrarsi su quale donna sia il tuo ideale e quale no. Per esempio evitare le donne disoneste, false o che magari hanno pregiudizi etc etc.

Meglio identificare una donna tipo che abbia le qualità che si desiderino, per qualcuno è la simpatia, per qualcun altro il fisico e via dicendo.

Bisogna comunque essere un attimo flessibili: il fatto che una ragazza sia spiritosa ma non bellissima non è necessariamente fuori target.

Non devono esserci regole fisse, l’attrazione non ne segue. La donna ideale cade dal cielo? No, o meglio non sempre.

Certo si può essere fortunati ed incontrarla per caso, oppure ci capita il classico colpo di fulmine ma trovare la persona giusta solitamente è sinonimo di sgobbare e darsi da fare.

Andare in un club, navigare sul web, frequentare amici e amiche di amici, prendere parte ad attività collettive aiuta. Soprattutto non arrendersi: non capita di trovare la ragazza giusta da un giorno all’altro (ma se capita buon per te), quindi ci vuole tenacia.  

Come trovare la donna ideale e tenersela

 

Ci siamo: hai trovato la persona giusta. Chiedile di uscire, non tentennare, non girarci troppo attorno: o è un sì o è un no ma aspettare troppo significa che arriverà qualcuno a soffiartela da sotto il naso. Se ti dice no, pazienza, hai provato.

Non esagerare: né con l’autostima, né con le formalità, né con la sicurezza in se stessi.

A nessuno piacciono le esagerazioni. Prendersi troppo sul serio o sopravalutarsi è il modo giusto per farla scappare. Conoscersi poco per volta.

Ok è la ragazza ideale, le chiedo di sposarmi? No, la conosci troppo poco e non vuoi farla scappare subito (le donne non cercano necessariamente l’uomo che le chieda di sposarle al secondo appuntamento, è un clichè).

Avere pazienza è d’obbligo, mai mettere fretta, la fretta non è una tecnica di seduzione. A proposito di clichè: evitiamoli. L’uomo macho, l’uomo che deve offrire a tutti i costi (se vuole fare alla romana e insiste, fai alla romana e non insistere), l’uomo che deve essere il suo marito ideale al secondo appuntamento etc etc.

Sottolinea ciò che avete in comune, lodala ed interessati a ciò che duce, alle donne molto spesso piace raccontarsi, ascoltala e se è timida incoraggiala a parlare.

Porre domande è importante: cosa le piace? Come si vede nel futuro? Vuole dei bambini? Com’è il suo uomo ideale (domande cruciale e strategica)? Meglio non lasciare nulla al caso. Il sesso? Attendere prego.  

Dove si trova la donna ideale?

 

Ad esempio se sei un amante degli animali, iscriviti ad un’associazione che aiuta gli animali o li tutela, potresti incontrarci la tua persona giusta.

Le 3 W: what women want

 

Per conquistare la donna ideale devi sapere ciò che le donne vogliono, sentirsi speciali, amate e protette. Essere trattate come principesse, avere la propria autonomia, non essere calpestate né prese in giro. Parla con le tue amiche e con le tue parenti, per approfondire gli aspetti del carattere femminile.

Confidarti con delle amiche ti aiuterà a capire cosa vuole una donna e come ci si deve comportare. Sì potresti scoprire che la tua amica è in realtà la persona giusta per te.  

3 domande da un milione di dollari

 

 

Devi rivedere tutti questi punti.

Hai trovato la tua anima gemella ma non va? Non è la tua donna ideale, anche se lo sembrava, magari tra voi non c’è chimica o non avete cose in comune o vi siete rivelati diversi da come sembrava all’inizio. Non demordere.

Ultima domanda: la ragazza ideale esiste?

 

ovare la persona giusta non è sempre facile, si è spesso portati a credere che non ci sia una donna ideale. Eppure il segreto del successo è perseverare.

Come trovare la persona giusta: guida alla ricerca dell’uomo perfetto

 

Passiamo alla contro parte femminile: se per i maschietti può esser difficile trovare la donna ideale, figuriamoci per le ragazze! Perché le donne si sa, sono un po’ complicate, ma vuoi mettere gli uomini?

Quanto è difficile trovare l’uomo perfetto? Come nel caso delle donne devo dirvi che forse non vi cascherà tra le braccia, o non pioverà dal cielo, ma se vi impegnate avete buone speranze.  

Come trovare l’uomo giusto: fatto per te.

Il primo e fondamentale consiglio è lavorare su se stesse. Ti piaci? Quanto ti piaci? Se non siamo noi le prime fan di noi stesse difficilmente piaceremo agli altri.

Noi donne siamo sempre sotto pressione: ci sono standard da rispettare, modi in cui dobbiamo adeguarci alle richieste della società e molto spesso ci sentiamo inadeguate.

Il punto di partenza per trovare il partner giusto è se stesse. Vivete la vostra vita, sentitevi belle e affascinanti, comportatevi dentro di voi come se tutti gli uomini cadessero ai vostri piedi e prima o poi ci cadrà l’uomo dei vostri sogni.

Alzatevi dal divano e andate a correre e a camminare, fate una maschera di bellezza, riordinate la vostra alimentazione e frequentate tanti amici! Solo chi coltiva se stessa e si dedica del tempo può trovare l’uomo giusto.

Seleziona degli hobby, sono la strada giusta per trovare un partner, magari ti piace dipingere, suonare o vuoi imparare qualcosa di nuovo, esci dalla tua comfort zone e fallo.

Smussa il carattere: se sei ipergelosa o iperappiccicosa lavora su te stessa, certe qualità un uomo non le apprezza e forse occorre darci una limatina.

Diventare Yes Woman, ovvero dire sì alle cene fra amici, agli incontri a tema, ai party, ai nuovi corsi, alle nuove opportunità insomma.

Sentirsi a proprio agio: scegliere i vestiti giusti, rivedere la postura, modulare il tono della voce, son tutte piccole cose che ci fanno apparire sexy e attraenti. Le donne sicure di sé piacciono.

Valorizzare i punti forti: va bene essere un po’ timida, o non essere una rampante donna in carriera, l’importante è non sminuirsi ma darsi valore anche se non si è perfette, se non si è “bellissime” e si ha un lavoro precario.

L’identikit dell’uomo perfetto

Come deve essere l’uomo dei tuoi sogni?

Fai un elenco di caratteristiche che deve avere in modo da stabilire un target, magari non vuoi dei figli, magari non ami cucinare o decidi che il fisico viene prima di tutto. L’importante è avere le idee chiare.

Usa le parole chiave: ad esempio “artista” o “lavoratore” o “deve avere questo o quello” evita però di focalizzarti troppo su aspetti fisici e materiali, “conto in banca” potrebbe essere una parola chiave ma a che prezzo?

Dove potresti incontrare l’uomo ideale? Fai un elenco di posti da frequentare e man mano che li frequenti spunta quelli che sembrano un terreno fertile e togli quelli che invece non sono producenti.

Fai un elenco delle cose che non piacciono agli uomini: - fidanzate gelose o appiccicose - parlare dei tuoi, essere paragonato ai tuoi ex - guardare solo il portafoglio - cambiare i suoi aspetti caratteriali per farlo diventare l’uomo ideale Se spunti queste cose rivedi il tuo modo di agire.

 

Dove la trovo la persona giusta?

 

Ovvero vademecum dei posti in cui si trova l’uomo perfetto:

Ok ai siti d’incontri senza però puntarci troppo, preferite i vis a vis.

6 piccoli trucchi per attrarre il partner perfetto

  1. Usa la legge dell’attrazione: immagina d’incontrare l’uomo perfetto, immagina lo scenario nei dettagli (esempio sei in una caffetteria e lui è un cliente abituale), devi visualizzare come è vestito lui, come sei vestita tu, cosa vi dite etc. Manda un messaggio all’Universo e vedrai che ti risponderà.
  2. Sii misteriosa: non svelare mai tutto di te, lascia dettagli in sospeso, si sfuggente, sii impegnata, invita il possibile uomo perfetto a darti la caccia, vedrai che lui t’inseguirà.
  3. Calma e sangue freddo. Ok è lui l’uomo perfetto, lascialo respirare, non affrettare le cose, non farlo sentire in trappola, al contrario fagli credere che forse non ti interessa, che forse non vuoi davvero un legame per tutta la vita, lui deve rincorrerti e tu devi scappare, ma mai troppo velocemente, ricordati che deve raggiungerti.
  4. Fai girare le cose nel verso giusto: hai frequentato un corso di cucina pieno di single e un corso di ballo con qualche single con cui non hai molto in comune, punta sul corso di cucina, avvicinati ai possibili candidati chiedendo dei consigli o di condividere con te delle ricette, crea delle opportunità.
  5. Sentiti al centro dell’attenzione (niente narcisismo), muoviti come se lui ti guardasse sempre, come se da un momento all’altro l’uomo giusto dovesse spuntare da dietro l’angolo, non lasciare nulla al caso. L’uomo perfetto potrebbe arrivare in qualsiasi momento, sii preparata.
  6. Parla con gli amici maschi, scopri cosa vogliono gli uomini, da cosa sono attratti e che idee hanno sul genere femminile, questo aiuterà a spianare la strada.

 

E infine domandina da un milione di dollari: esiste l’uomo perfetto? E’ come la donna perfetta, sicuramente è in qualche angolo che aspetta ma non busserà alla porta mentre guardiamo Netflix sul divano, siamo noi gli artefici del nostro destino, creiamo le occasioni, stiamo allerta e cerchiamo di cogliere la palla al balzo.

 

 

Elisa P
Andrea Mikaudios
Chi sono..

Nata a Cagliari, classe 1985, diplomata in socio-psicologia- pedagogia. Da sempre amante della scrittura e della lettura, in costante ricerca del proprio miglioramento personale

Pagina autore

 

 

Ultimo aggiornamento: martedì, 16 Febbraio, 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *