Legge di attrazione in amore ecco una tecnica potente per attrarre l’amore nella tua vita 5/5 (2)

Introduzione sulla legge di attrazione in amore:come, quando, perché?

Sono molte le persone che mi chiedono della legge di attrazione in amore, io non mi ritengo certo un esperto ma uno sperimentatore, questo si.

Cosa significa: Attrarre verso di te la persona che ami, o una determinata donna o uomo, oppure un concetto che la rappresenta. Attrarre più genericamente l’amore nella tua esistenza. Usando le leggi universali che ti  avvicinano a quello che realmente desideri e che è vivo nelle tue intenzioni. Parliamo di energia e risonanza ovviamente. Scusami, nulla è ovvio. Cerco di spiegarti meglio.

Esistono: parlando della legge di attrazione in amore, testimonianze e intere pagine che sembrano attestarne la veridicità, contrariamente a che pensa che tutta questa storia della legge di attrazione nelle relazioni interpersonali o in generale sia una fuffa.
A cosa credere? Beh, non è facile rispondere, mi metto nei tuoi panni. Certo è che il desiderio di attrarre l’amore, o anche semplicemente la conquista di una donna o di un uomo è qualcosa di scolpito nei nostri cuori.

Per cominciare cos’è la legge dell’attrazione?

Per rispondere a questa domanda potrei rimandarti a una pagina di questo sito in cui cerco di spiegarti la legge dell’attrazione cos č, ma cerco comunque di raccontartelo in poche semplici parole. Anche se quello che ci interessa maggiormente è il sentimento e l’amore, e come la legge dell’attrazione funziona in amore, e come  possa in qualche modo aiutarci a vivere meglio questa importante emozione: l’amore appunto, è importante a mio avviso capire in cosa consiste questa legge o teoria. Il modo in cui l’attrazione funziona è uguale sia che tu voglia attrarre denaro oppure la tua ex ragazza che ti ha lasciato come anche una salute perfetta.

Do per scontato una serie di cose, “facendo finta che tutto sia vero” . Intendo dire che, non è il mio scopo convincerti di nulla, posso solo eleggermi a testimone della mia esperienza e di quello che conosco, nulla di più e nulla di meno.

Con questo non voglio togliermi la responsabilità delle mie affermazioni sulla legge di attrazione in amore, ma semplicemente essere onesto e dire a te: come dico a tutti di provare e sperimentare, le certezze e le “basi” scientifiche in questi temi vanno a farsi friggere.

Infatti voler dare una base logica a questo tipo di esperienze è solo di chi, dentro di se non accetta che esista qualcosa che va oltre i pensieri e la mente. Ma questo va oltre, molto oltre, si può solo sperimentare e osservare cosa accade.

La legge d’attrazione si basa sul fatto di attrarre ciò che emani. Come emanazione si intende quella vibrazione che c’è, quando sei incazzato o quando invece desideri ardentemente una cosa. Il simile attrae il simile. Questo lo sperimentiamo sempre nella vita di tutti i giorni, ti è mai capitato di vedere come anche i padroni degli animali finiscono per somigliarci! Questa è una battuta, ma è ovvio, basta osservare i circoli di amicizie, le famiglie, i gruppi all’interno dei luoghi di lavoro. Si tende a associarsi a chi è simile a noi e in qualche modo “emana” qualcosa che è in sintonia con la nostra vita. E questa più che legge di attrazione è un meccanismo sociale.

Si tratta di una legge universale che influisce su di noi, sia che ne siamo coscienti oppure no. In ogni momento, in ogni istante creiamo la realtà con i nostri stati d’animo e il nostro pensare -che crea gli stati d’animo. Quando si decide di usare la legge di attrazione è fondamentale non chiedersi come le cose avverranno ma solo cosa si desidera, inoltre, considerare che esiste un certo ritardo nel manifestare ciò che si è desiderato: intendo dire che la creazione ha bisogno di un “tempo di incubazione” per così dire. Per finire, anche se è molto difficile si dice di non avere aspettative, ma a questo riguardo ti dico dalla mia esperienza che non è vero. Anzi è utile rinfrescare il proprio lavoro immaginando come starai quando accade e come accadrà.

La cosa fondamentale però è cercare di non trasmettere ansia a quello che si pensa e a questo riguardo ti suggerisco un training che ho creato, gratuito per aiutarti in questo: lo trovi qui.

Se trasmetti apprensione e ansia al tuo lavoro di creatore o creatrice della tua realtà, è chiaro che attrarrai ansia, situazioni ansiose, rapporti ansiosi. Chiaro? 🙂

Altra cosa  importante da sapere a riguardo é che non è sufficiente pensare intensamente ad una cosa, come neppure ripetere quello che si vuole accada con affermazioni. Bisogna provare l’emozione della cosa già avvenuta, staccandola completamente dalle influenze e dalle credenze del passato.

 

Quindi, ricapitolando,che cos č la legge dell attrazione?

Una forza e legge universale che agisce sempre.

Le regole dell’attrazione sono?

  • Desiderare
  • Emozionarsi
  • Considerare la cosa come se fosse accaduta
  • Fare attenzione a cosa si trasmette

Una coppia che si trova grazie magari alla legge di attrazione in amore

Usare il potere dell’energia in amore

Ecco che arriviamo al dunque su come usare la legge di attrazione in amore, e ti ho spiegato più o meno -le cose basilari- come funziona la legge generica. La cosa che credo ti faccia piacere è che in amore la legge dell’attrazione è più potente e immediata che con qualsiasi altro argomento: soldi, salute, beni ecc..

Il motivo è semplice, la sua realizzazione si basa su cambiamenti psicologici ed emozionali, e inoltre, desiderare, quando si tratta di amore o anche passione e sesso è molto più naturale, riesce a tutti. Pensa, quando hai iniziato ad avvertire le tue pulsioni sessuali o di attrazione verso qualcuno cosa hai fatto?

Immaginato immagino, le mani destre -o sinistre se mancini- dei signori maschietti ne sanno qualcosa, non indagando il caso delle ragazze: per cavalleria. Comunque battute a parte, abbiamo immaginato, fantasticato e provato vere e proprie storie sognate ad occhi aperti. E se ci pensi, un povero che vuole diventare ricco spesso è talmente imprigionato dalle sue credenze da non riuscire nemmeno, a capire e sognare liberamente come si sta da ricchi. Ma nel caso dell’attrazione in amore, il trasporto è forte, e l’amore di per sé è illogico e libero.

La possibilità fra un si e un no è un pensiero, un emozione, una possibilità. In effetti, se pensiamo al potere dell’universo, anche concedere milioni di euro è uguale a concederne 10. Sono sicuro che dopo questa affermazione hai sentito “qualcosa che non torna”: come, milioni uguali a 10 euro, è una fesseria. Ti sei già risposto, la differenze la creiamo noi, in base a quello che pensiamo e che crediamo vero. L’universo ci segue nelle nostre certezze. Ti dona quello che credi.

Scopriamo ora come funziona la legge di attrazione in amore, introducendo un semplice esercizio ma potente. Ma prima di procedere, ti faccio alcune semplici raccomandazioni.

La legge di attrazione in amore si basa come abbiamo detto sul desiderio e sulla capacità di aprire il cuore a dei sentimenti veri. Ci sono persone che usano la regola dell’attrazione per cercare di sovvertire e in qualche modo costringere.

Regole per attrarre un amore non corrisposto

Penso sia superfluo ricordarti che, cercare di ottenere qualcosa di losco e che in qualche modo tende a “forzare” una persona ad amarti non è cosa buona. Soprattutto perché tu sai che è così, e anche se il risultato della legge di attrazione in amore si mostra, porterà con se la forzatura, la malafede e la bugia. Quindi questo è quello che otterrai. Una persona bugiarda, in malafede e che tenta di manipolarti: quello che chiedi insomma, con la vibrazione in cui lo hai chiesto.

L’amore non corrisposto, si porta dietro rancore, e troppi se e ma, se c’è una cosa che ho compreso, legge di attrazione oppure no, è che l’universo ti dice quando è ora di cambiare strada, si tratta solo di imparare a ascoltarlo. E una volta ascoltato, imparare ad accettare il libero arbitrio individuale. Quindi se vuoi attrarre con la legge di attrazione il tuo amore non corrisposto, fai chiarezza nelle tue intenzioni, e cerca di capire se è maggiore quello che vuoi dare o quello che vuoi ricevere. Se vuoi che la persona ti ami per vendetta e per Ego[], o perché lo desideri davvero.

 

Attrarre una  persona specifica

Usare la legge di attrazione sull’amore è lecito, come detto, se i nostri sentimenti sono strutturati di intenzioni cristalline e positive. Ed è possibile esercitarlo anche su una persona specifica. In alternativa al fatto di cercare un amore, senza avere un’idea sul chi sia in particolare. La fisica quantistica sembra dare delle spiegazioni alla legge d’attrazione in amore, come in altri campi del vivere.

Tutte le regole e leggi quantiche del mondo non sono valide per spiegare l’amore. Alcuni sostengono che si tratta solo di un condizionamento, altri di un’esigenza sociale. Credo che queste posizioni siano entrambe vere, ma esistono dei casi diversi. Ci sono delle situazioni in cui si nutre per un’essere che vediamo come speciale, un sentimento diverso.

Ci sono una serie di “vibrazioni” e coerenze invisibili. Che non si possono provare se non con l’esperienza e il “punto di vista” ma che i soggetti, nel loro vivere sperimentano come veri. E questi episodi di slancio amoroso, quasi quantistico rendono la vita un’esperienza unica. In barba alle regole della fisica quantistica o Newtoniana -la fisica classica.

Quindi la legge di attrazione in amore possiamo usarla in generale o per una persona specifica, chiariti alcuni importanti presupposti di integrità. I sentimenti sono importantissimi, e credere che con la legge di attrazione usata in amore possiamo arricchirli è senza dubbio una cosa buona in qualsiasi senso si guardi.

Anche soltanto per fare chiarezza sui sentimenti e su quanto realmente vogliamo ottenere l’amore di una data persona. Dubbi che spesso le persone non considerano, infatti assistiamo allo sfasciarsi di matrimoni e unioni al primo “colpo di vento”.

La tecnica per avvicinare a te l’amore.

Adesso concentrati.

Una delle cose più difficili, anche se non credi all’anima gemella o all’amore puro e incondizionato, è quello di desiderare. Ma, il desiderio non è solo un fattore di testa. Si desidera e si sente con il corpo. Quindi bisogna imparare a provare emozioni d’amore, in questo caso, con tutto il nostro essere.

Prendi in esame un momento della tua vita in cui ti sei sentito o sentita innamorata. Passa al vaglio ogni tuo ricordo: situazioni, sensazioni, pulsioni ecc.. Riportale in te come se stesse accadendo in quell’istante. Non brontolare, lo puoi fare basta impegnarsi.

Per farlo ti consiglio un posto tranquillo dove farlo, senza intromissioni di alcun genere.

Appena ti senti pronto, e grazie al tuo ricordo senti le emozioni che guizzano in te come pesciolini in una fontana, amplificale fino a quanto puoi. Devi arrivare al punto da non distinguere se sei qui oppure li: in quel tempo e in quel momento.

Adesso riprenditi, staccati dal ricordo e prova -ci riesci basta allenarsi- a rievocare la sensazione pura e semplice, mi riferisco a quella del corpo e del tuo essere. Quando avrai imparato a farlo e a trattenerla per un certo tempo: 5-6 minuti adesso puoi creare la tua proiezione.

Immagina la situazione che vorresti, lavora sulle obiezioni e gli autosabotaggi che via via ti nascono  dentro, visualizzala e cerca di creare qualcosa di realistico. Soffermati sui dettagli, gli odori e i suoni. Fatto questo applica le emozioni che hai imparato a ri-costruire artificialmente.

Allenati e fallo più volte che puoi, considera il ritardo di cui abbiamo parlato ad inizio articolo, e poi fammi sapere nei commenti come è andata. Bene immagino!

Ti saluto e ti auguro una vita piena di attrazione e amore💘

 

 

 

 

 

Dimmi cosa ne pensi

Dai, lascia un commento!

Attrai La Tua Fortuna Economica!

Ebok Gratis 4.567 download

Grazie per la tua iscrizione, controlla la posta in arrivo e fai attenzione che il messaggio non sia nella casella SPAM, posta indesiderata o promozioni